breathe

“dietro quel seno, quelle labbra da baciare al sapore di pesca, si chiudeva a chiave e si portava dentro una piccola e dispettosa bambina di cinque anni, lei che non voleva crescere, che non aspettava altro che le rimboccassero le coperte calde. lei era magia incompresa, ma io l’avevo capita. ”
 距离 < 爱

Massimo Bisotti. (via credoaltuoodoreworld)

Si può avere dentro lo stesso rimpianto per qualcosa di mai iniziato come per qualcosa di ormai finito. Ci sono storie che abbiamo amato di amore infinito ma che in realtà non sono mai iniziati,ed è per questo che mai finiranno. Di quello che non è mai accaduto non ce ne scorderemo MAI.

(via credoaltuoodoreworld)

Quando un amore finisce,quando il tuo grande amore finisce.Ti lascia un pò l’amaro in bocca. Ti chiedi sempre come sarebbe potuta andare se avessi reagito diversamente e se avessi avuto un pò di coraggio o un pò di forza in più. Poi lentamente ti accorgi che i mesi passano,che tutto svanisce o fa finta di svanire,ma tu sei sempre li.. a pensare a come sarebbe potuta andare.

(via credoaltuoodoreworld)

Ricordami quando con la pioggia si appannerà il vetro della tua macchina e non ci sarà nessuno pronto a scriverci su TI AMO, ricordami quando in autostrada guarderai quella montagna che per noi era un dinosauro disteso,ricordami quando farai l’amore con un altra donna che non sono io,ricordami quando passeranno alla radio le nostre canzoni o quando passerà la mia canzone. Ricordami quando guarderai la pubblicità di alcuni film che ti ho costretto a guardare,ricordami quando rivedrai tutti quei film che non siamo mai riusciti a vedere fino alla fine perchè finivamo sempre per fare l’amore. Ricordami quando penserai di amare un altra donna e poi capirai che non amerai mai,mai più nessuna come me,mai più come te.

(via credoaltuoodoreworld)

Io ho amato,ho amato proprio tanto. Ho amato con tutta me stessa una persona che con tutta se stessa ha amato anche me. Perchè alla fine l’amore se corrisposto,se ricambiato..diventa qualcosa di magico,qualcosa di totalmente inspiegabile. Sguardi complici,sorrisi sinceri e cuori che battono forte. Tutti parlano dell’amore,tutti cantano l’amore. Spesso quando leggevo storie d’amore sognavo sempre di averne una tutta mia,o quando guardavo un film o un cartone animato,sognavo sempre di vivere una favola. Perchè l’amore deve essere un pò una favola. Beh io posso dirvi che l’ho vissuto ..un amore di quello che cantano i cantanti,l’amore dei film o dei libri. Peccato che i libri e le canzoni non ti dicano quanta forza e quanto coraggio ci vuole per andare avanti quanto tutta la magia sarà finita..

— tomorrow.

Mi manca tutto di lui. Mi manca il suo sorriso e i suoi occhi.
Mi mancano i suoi capelli e le sue labbra. 
Mi manca il fatto che sia sempre informato su tutto e il suo correggermi spesso. 
Mi mancano le sue mani calde sulla mia schiena fredda e le sue labbra morbide sulle mie labbra prive di amore. 
Vorrei tanto averlo qui in questo momento. Potermi sentir dire che domani andrà tutto bene e che lui sarà lì, accanto a me, mentre mi guarderà dormire. 
Sarà lì, a tenermi la mano e a parlarmi del più e del meno. 
Sarebbe stato lì.
Sarebbe venuto anche a piedi pur di stare vicino a me.

La sera prima saremo stati abbracciati a guardarci negli occhi e a coccolarci, ad essere felici con cose semplici ma anche essenziali. 
Sarei stata tutto il tempo a toccare i suoi bellissimi ricci e continuare a baciargli quelle meravigliose labbra.
Dio, chi se le dimenticherà più.

Le sue mani. Vogliamo parlare delle sue mani?
Le sue meravigliose e possenti mani che a primo impatto facevano impressione. 

E poi,
mi manca vederlo nervoso e notare le vene del suo braccio ingrossarsi sempre di più. 

Il pensiero di non vederlo più mi distrugge.
Mi fa star male.

Non voglio lasciarlo andare.
E’ una persona che merita il meglio da questa vita di merda.
E’ una persona che va amata, sia per i suoi pregi che per i suoi difetti.
E’ una persona che devi rendere felice e che devi vederlo sorridere, per sorridere anche tu.

Lo volevo lì domani. Lo volevo accanto a me. 
Volevo stare insieme a lui.
Sì.. insieme. 

pinmeupagainstthesky:

These, for me, are the two most depressing paintings in western history. They were painted by post-impressionist Henry de Toulouse-Lautrec, a man who, due to inbreeding, was born with a genetic disorder that prevented his legs from growing after they were broken. After being so thoroughly mocked for is appearance, he became an alcoholic, which is what eventually caused his institutionalization and death. His only known romantic relations were with prostitutes.

And then he paints something like this which is so beautiful and tender and sentimental. It seems like the couple in bed really loves each other—cares about each other. Wakes up happy to look at each other. And I see that love and passion and I wonder how lonely he must have been. I wonder how he could paint something like this without it breaking his heart. 

Maybe they say artists should create what they know, not because its unbelievable when they extend themselves beyond their experiences, but because when they pull it off with such elegance, it’s so damn unbearable to look at. I hate thinking of Lautrec, wondering about the lovers he created and knowing it was beyond his experience. Creating something that he knows is beautiful and knows he’ll never really understand. 

(via amnesia-cronica)

pinmeupagainstthesky:

These, for me, are the two most depressing paintings in western history. They were painted by post-impressionist Henry de Toulouse-Lautrec, a man who, due to inbreeding, was born with a genetic disorder that prevented his legs from growing after they were broken. After being so thoroughly mocked for is appearance, he became an alcoholic, which is what eventually caused his institutionalization and death. His only known romantic relations were with prostitutes.

And then he paints something like this which is so beautiful and tender and sentimental. It seems like the couple in bed really loves each other—cares about each other. Wakes up happy to look at each other. And I see that love and passion and I wonder how lonely he must have been. I wonder how he could paint something like this without it breaking his heart. 

Maybe they say artists should create what they know, not because its unbelievable when they extend themselves beyond their experiences, but because when they pull it off with such elegance, it’s so damn unbearable to look at. I hate thinking of Lautrec, wondering about the lovers he created and knowing it was beyond his experience. Creating something that he knows is beautiful and knows he’ll never really understand. 

(via amnesia-cronica)

TotallyLayouts has Tumblr Themes, Twitter Backgrounds, Facebook Covers, Tumblr Music Player and Tumblr Follower Counter
Can you turn on the light,
please?